La nostra sede

Di fronte allo splendido Ponte degli Alpini di Bassano trova casa la nostra Associazione.
Nulla accade per caso. Il ponte, simbolo archetipale di congiunzione tra due mondi, permette l’unione di due lembi di terra separati dalla natura, consente di giungere in un luogo che è sempre stato a portata di vista, ma che non si è mai potuto raggiungere.

Senza pretese di verità illuminanti e panacee per tutti i mali l’Associazione Culturale Aquile e Gabbiani si mette al servizio dei suoi soci e simpatizzanti come porto sicuro per liberi pensatori.
Proprio qui, un tempo, si fermavano le imbarcazioni dirette al Castello, che si erge maestoso e ancora sorveglia Bassano con le sue pietre silenziose. Luogo di scambi, di incontri, di vita. È questo ciò che qui noi ricreiamo: un porto sicuro dove poterci incontrare e condividere liberamente il nostro percorso di crescita alla ricerca di noi stessi.
Rifugio per artisti, poeti, sciamani e viaggiatori, luogo dove valorizzare e riscoprire quella parte di noi che ci rende divini, la nostra capacità creativa.

Accanto a noi scorre il fiume Brenta, che ci insegna come, nonostante tutto, tutto scorra. E la sua corrente culla le nostre serate, con il suo vociare riecheggia anche quel flusso che è dentro noi.
Infiniti sono i rimedi che la natura ci ha donato per mantenere corpo, mente e spirito in sintonia tra loro, sta solo a noi riscoprire queste antiche arti, che come un fiume carsico hanno continuato a scorrere sotto di noi nei secoli, ed ora riemergono con forza dal sottosuolo.

Vi attendiamo al nostro cenacolo, nella speranza di donare ad ognuno di voi spunti di riflessione e gocce di benessere.


Leave a Reply